the way and the soul

Il cammino coltiva l’interiorità

Siamo educati all’apparire
L’esteriorità è il valore predominante
Il consumismo necessita di passivi esecutori
L’attenzione è all’oggetto e alla sua forma
C’è lontananza totale dal conosci te stesso
Non basterebbe una vita a definirci il carattere
Ma oggi buttiamo il tempo dietro vaghe chimere
Allenati al superfluo e vano e virtuale
Alienati dall’autenticità
Serve ritrovare il silenzio
Serve fare il vuoto dal mondo mercificato
E dubitare di un narcisismo mal coltivato
Se vogliamo non scomparire dall’umano
Proviamo a fermarci
Proviamo a sperimentare strumenti antichi
Adatti al guardarci dentro

Il cammino coltiva l’interiorità

È nella tradizione della storia dell’umanità
Col cammino stacchiamo dai pensieri rimuginanti
Quei pensieri colonizzati dagli spacciatori di facili illusioni
Col cammino percepiamo sensazioni
Ed è questa via che apre le porte al nostro infinito
Si spalanca l’universo dell’intuizione
Ad ogni passo arrivano immagini che risanano
Col cammino batte il cuore
E da lì ci parla l’interiorità
Con la notte ci arriva la saggezza dei sogni
Col cammino percorriamo una strada consapevole
Quella dell’incontro reale con l’altro da noi
Che come specchio farà riflettere la nostra vera natura

Guido   Ulula alla Luna

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...