iceberg della rabbia

quando provi rabbia

non sottovalutare e prendere alla leggera il sentimento

non lasciarlo crescere e scavare nel profondo,

sorridi, fa un respiro e quindi

comprendi il sentimento,

analizzalo, affrontalo e fallo fluire da te come l’acqua nel ruscello,

insomma: lascialo andare e fanne insegnamento per le risorse che può

aiutarti a far rifiorire, per le sfaccettature positive che anche la rabbia nasconde in cuor suo.

La rabbia non è tutta negatività.

Infine…

Ciò che trattieni, ti resta e sedimenta.

Discerni cosa tenere il resto lascialo proprio andare.

by tania

c53363d19e37136498a80f40cb4b2980

Pubblicato da taniapizzamiglio

IPHM member, EBSA member, naturopath, holistic operator, HSE technician, education and social communication assistant, ed. mindfulness, op. international cooperation development projects, etc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: