And I’ll make you a variegated porridge ;)

E ti faccio un porridge variegato

Ingredienti:
3 pugni di riso ribe integrale
2-3 manciate di uva passa
2-3 manciate di mandorle italiane
spezie: cannella e zenzero

Bollire in acqua q.b. per cuocere ad assorbimento il riso ribe tenendolo al dente. Se risulta acqua in eccesso a termine tempo cottura, scolarlo tenendo due cucchiai di acqua da parte. Lasciare raffreddare il riso.
Ammollare l’uvetta e le mandorle, queste anche per alcune ore. Scolare l’uvetta e inserirla in un frullatore o mixer, scolare e sciacquare le mandorle intere e aggiungerle all’uvetta, spolverare di cannella e poco zenzero. Inserire il riso freddo e se troppo secco anche due cucchiai di acqua di cottura (altrimenti lasciarlo appena umido senza far asciugare tutta l’acqua durante la cottura). Frullare e travasare in una pentola.
Servire caldo riscaldando a bagno maria, non su fiamma o a contatto diretto. Impiattare e facoltativo potete aggiungere a filo un cucchiaino di miele di castagno o miele di acacia.
Io l’ho preparato la notte prima e scaldato la mattina per la colazione.
Nutriente, vivace, gustoso, ricco di energie positive per un buon inizio di giornata.

* il riso può essere bollito anche con il latte. Io ho scelto acqua per una versione più leggera e versatile (adatta anche a vegani) e perchè poi ho incorporato frutta secca (uvetta) e semi oleosi (mandorle) che con l’amido del riso completano con la loro parte acquosa oleosa.

 

And I’ll make you a variegated porridge

Ingredients:
3 fists of integral ribe rice
2-3 handfuls of raisins
2-3 handfuls of Italian almonds
spices: cinnamon and ginger

Boil in water q.b. to absorb the ribe rice by keeping it al dente. If there is excess water at the end of cooking time, drain it by holding two tablespoons of water aside. Allow the rice to cool.
Soak the raisins and almonds, these also for a few hours. Drain the raisins and place it in a blender or mixer, drain and rinse the whole almonds and add them to the raisins, sprinkle with cinnamon and a little ginger. Insert the cold rice and if too dry, add two tablespoons of cooking water (otherwise leave it barely moist without letting all the water dry during cooking). Blend and pour into a saucepan.
Serve hot by heating in a water bath, not over a flame or in direct contact. Plate and optional you can add a teaspoon of chestnut honey or acacia honey.
I prepared it the night before and warmed up for breakfast in the morning.
Nourishing, lively, tasty, full of positive energy for a good start to the day.

* rice can also be boiled with milk. I chose water for a lighter and more versatile version (also suitable for vegans) and because then I incorporated dried fruit (raisins) and oilseeds (almonds) which with rice starch complete with their oily watery part.

Pubblicato da taniapizzamiglio

IPHM member, EBSA member, naturopath, holistic operator, HSE technician, education and social communication assistant, ed. mindfulness, op. international cooperation development projects, etc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: