The bearers of Light

download (13)

Portare Luce

I portatori di Luce
sono Oracoli del Signore della Vita,
saggi e illuminati
a illuminare i creati.
Ma fissare a lungo la Luce
può accecare
e una volta ciechi
si smarrisce il Compito Primo
si perde la Visione,
si brancola nel Buio
e nasce disperazione
che evolve in rabbia
e astio.
Cresce la brama del possesso
personale e individuale
della Luce.
Conoscere il Bene perso
e soffrire dell’ignoto Male
in cui sono caduti.
Perchè il Buio
fa vedere quello che la Luce
nasconde
e fa capire meglio
quello che la Luce ha Rivelato.
La Paura di ammettere
una caduta e abbaglio
e chiedere perdono,
è condannarsi alla dannazione.
Per quanto tempo
non capire che il buio
è creatura della Luce,
sua proiezione avvolgendo
il nostro esserci.
I ciechi non più nelle oscurità
ma che finalmente vedono
è perchè sentono la Luce
Verità.
Allora non c’è buio temuto,
e il buio è solo ciò che siamo
col volto chino a terra
dimentichi di guardare la Luce.
Vedere oltre l’orizzonte
del nostro limite
amando il Mistero nella sua
iraggiungibile infinitezza.
Questo ci rende infiniti
e Benedetti.
La Luce si porta
non si possiede.

tania Pizzamiglio 05 novembre 2019

 

Bring Light

The bearers of Light
are Oracles of the Lord of Life,
wise and enlightened
to illuminate the created.
But fix the Light for a long time
can blind
and once blind
the First Task is lost
the Vision is lost,
is groping in the dark
and despair is born
that evolves in anger
and hatred.
The lust for possession grows
personal and individual
of the light.
Know the lost Good
and suffer from the unknown Evil
where they fell.
Why the Dark
shows what the Light
hides
and makes it better understood
what the Light has revealed.
The fear of admitting
a fall and blunder
and ask for forgiveness,
it’s condemning oneself to damnation.
How long
don’t understand that darkness
he is a creature of Light,
its projection wrapping
our being there.
The blind are no longer in the darkness
but they finally see
it is because they feel the Light
Truth.
Then there is no feared darkness,
and darkness is only what we are
with his face bowed to the ground
forget to look at the Light.
See beyond the horizon
of our limit
loving the Mystery in his
unattainable infinity.
This makes us infinite
and Benedetti.
The light goes
you don’t own.

tania Pizzamiglio 05 November 2019

 

Pubblicato da taniapizzamiglio

IPHM member, EBSA member, naturopath, holistic operator, HSE technician, education and social communication assistant, ed. mindfulness, op. international cooperation development projects, etc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: