Chronicles of ordinary madness

Cronache di ordinaria follia

Dall’ufficio soprintendenza lavori
comunicato urgente:

cittadinanza sommersa
da una fiumana
di inutili parole
tutti annegati
nei pantani del burocratese

La mia città più non ho
promesse disattese
agente social-ambientali inevase
sabbie mobili
la melma del governicidio globale

Il sufi sul monte ha smesso di pregare
il cenacolo è vuoto
la clausura censurata
Templi svuotati
profanate culture
omicidi suicidi

galleggiano come boe in mare
cadaveri assettati di potere
bramosi di monopoli fittizi
castelli di carta sulla sabbia sdrucciolevole
imperversa l’idiozia

Ho costruito un arca
ma i posti sono numerati

tania Pizzamiglio 15 novembre 2019

 

Chronicles of ordinary madness

From the works supervision office
urgent statement:

submerged citizenship
from a flood
of useless words
all drowned
in the swamps of the bureaucratese

I no longer have my city
unfulfilled promises
Unsolved social-environmental agent
quicksand
the slime of killing the global government

The Sufi on the mountain has stopped praying
the cenacle is empty
the censorship enclosure
Temples emptied
profaned cultures
suicide murders

they float like buoys in the sea
corpses trimmed with power
eager for fictitious monopolies
paper castles on slippery sand
idiocy is raging

I built an ark
but the seats are numbered

tania Pizzamiglio 15 November 2019

Pubblicato da taniapizzamiglio

IPHM member, EBSA member, naturopath, holistic operator, HSE technician, education and social communication assistant, ed. mindfulness, op. international cooperation development projects, etc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: