From dusk to dawn

Dal tramonto all’alba

Come un pendolo a metà
il sole calato si leva
e una volta levato
riprende il suo cammino
calante
dal tramonto all’alba
dall’alba al tramonto
un ciclo solare
in cui si spende
il nostro tempo
giornaliero
misura del nostro destarci
dal torpore del sonno
nella presunzione di un nuovo giorno
da vivere
in cerca del riposo notturno
dall’alba al tramonto
dal tramonto all’alba

ci alterniamo svegli – dormienti
dormienti – svegli

ma se manca consapevolezza

i giorni sfuggono via inesorabili
dal tramonto all’alba di un giorno nuovo
dall’alba al tramonto di un altro giorno andato

sommiamo giorni al divenire
o viviamo ogni istante che si fa?

si corre come in un cerchio
per toccare scatti cronologici
ora 1ma ora 2nda ora 3rza … ora 24esima
e un giorno
e di nuovo a ripetere
o
si è immersi di questo andare
mutare
avvilupparsi
srotolarsi come di pergamena di saggezze
del nostro esserci, respirare, pulsare,
gioire, soffrire, vedere, guardare,
sentire…
l’anima si espande
o muore in uno scompartimento stagno
come se
dal tramonto all’alba
un rito funebre

dall’alba al tramonto
sia un inno alla vita!

 
tania Pizzamiglio 06 dicembre 2019

 

From dusk to dawn

Like a half-pendulum
the sun goes down rises
and once raised
he resumes his journey
crescent
from sunset to dawn
from sunrise to sunset
a solar cycle
where you spend
our time
daily
measure of our awakening
from the slumber of sleep
in the presumption of a new day
to live
looking for a night’s rest
from sunrise to sunset
from sunset to dawn

we alternate awake – sleeping
dormant – awake

but if awareness is lacking

the days escape inexorably
from sunset to the dawn of a new day
from dawn to dusk on another day gone

add up days to becoming
or do we live every moment we do?

it runs like in a circle
to touch chronological shots
now 1st hour 2nd hour 3rd time … 24th hour
and a day
and again to repeat
or
one is immersed in this going
change
wrap themselves
unroll like parchment of wisdom
of our being, breathing, pulsing,
rejoice, suffer, see, watch,
feel…
the soul expands
or dies in a watertight compartment
as if
from sunset to dawn
a funeral rite

from sunrise to sunset
be a hymn to life!

 
tania Pizzamiglio 06 December 2019

Pubblicato da taniapizzamiglio

IPHM member, EBSA member, naturopath, holistic operator, HSE technician, education and social communication assistant, ed. mindfulness, op. international cooperation development projects, etc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: