Tamed stormy peaks / Cime tempestose domate

Cime tempestose domate

Arrivano
improvvisi
imprevisti
inconsueti
indesiderati

come un tumulto
spietato
disperato
sconvolgente
disarmante
scandaloso
inquietante
allarmante

eppure
stuzzicante
curiosa
tentazione
provocazione

non li vuoi
li rifiuti
li neghi

eppure
sono vita
la tua vita
nutrimento per vivificarti
sprone

allo stesso tempo
fatica
difficoltà
ostacolo

e nasce in te
la lotta
la battaglia contro di loro
in realtà contro te stesso
guerra
guerra spietata
colpi sferrati all’aria
che dovrebbero arrivare
alla tua interiorità
alla tua menta

mission impossible

quando sei caduto
nella voragine dei pensieri
nel turbine di tanti dubbi
domande
ricerca di risposte
di soluzioni
ma spuntano
come api di un alveare
scatenato
come formiche
di un formicaio
disturbate

tu uno contro tanti te
tante forme informi e dispettose
pensieri pensieri pensieri
fino all’overdose
all’entropia massima
al caos

e ti senti spossato
perdente
perduto
impotente
bloccato
inconcludente
incatenato
suicida di pensieri
e buoni propositi
diventati pessimi
malefici

diavoli nella testa
follie
deserto o catene montuose?
tutto è nebbia
tutto e niente
tutto contrario di tutto

ingordigia di pensieri
li vuoi tutti
ma vorresti nessuno

guerreggi senza fine
senza strategia
mercenario di te stesso
pensi di doppiarli
ma ti fottono loro

sei completamente nei guai

fuggi e sei inseguito

dimenticando che
la loro fonte
vita
esistenza
ragione d’essere
è in te stesso

Non hai speranze

allora semplicemente
fermati
e affrontali
pacifico
e sorridente:

filtro primo – prima arma:
non li combattere,
accoglili uno a uno
discerni
fa cernita
e saluta quelli inutili
inconsistenti
incongruenti
futili
sporcizia
bla bla da piazza di mercato

via la prima parte

filtro secondo – seconda arma
vaglia il risultato
questo merita attenzione?
quanta?
a che giova?
la risposta e la tua soluzione
e ripulisci ancora
la tua mente come casa
la tua anima sua sentinella

filtro terzo – terza arma
i restanti
affrontali uno a uno
uno per volta basta
ad arrivare a fine elenco
(breve)
per superarli uno per uno
in meno che si dica

e leggero e svuotato
pronto per nuovi riempimenti

va migliorato
e rendi migliore il mondo attorno

non è questione di utile non utile
ma di miglioramento di te
movimento di te
che diventa
miglioramento
movimento
anche per il mondo

anche il big bang
fu generato
da dinamica
e creò dinamicità

la vita
è energia e movimento e spirito
dinamica
diveniente
magmatica
vulcanica
creativa

grazie di essere.
tania Pizzamiglio 06 dicembre 2019

 

Tamed stormy peaks

They arrive
sudden
unexpected
unusual
unwanted

like a riot
ruthless
desperate
upsetting
disarmingly
scandalous
disturbing
alarming

but yet
appetizing
curious
temptation
provocation

you don’t want them
waste them
you deny them

but yet
they are life
Your Life
nourishment to quicken you
spur

at the same time
fatigue
difficulty
stumbling block

and is born in you
fight
the battle against them
actually against yourself
war
merciless war
blows to the air
that should arrive
to your interiority
to your mint

mission impossible

when you fell
in the abyss of thoughts
in the whirlwind of so many doubts
questions
search for answers
of solutions
but they come out
like bees from a beehive
wild
like ants
of an anthill
disturbed

you one against so many you
so many shapeless and spiteful forms
thoughts thoughts thoughts
up to the overdose
to the maximum entropy
to chaos

and you feel exhausted
loser
lost
powerless
stuck
inconclusive
Bound
suicidal thoughts
and good intentions
become bad
evil

devils in the head
follies
desert or mountain ranges?
everything is fog
all and nothing
all contrary to everything

greed for thoughts
you want them all
but you want nobody

endless wars
without strategy
mercenary of yourself
think of dubbing them
but they fuck you

you’re completely in trouble

run and be pursued

forgetting that
their source
life
existence
reason for being
it’s in yourself

You have no hope

then simply
stopped
and face them
Pacific
and smiling:

filter first – first weapon:
don’t fight them,
welcome them one by one
approvest
does sorting
and greets useless ones
inconsistent
incongruent
futile
dirt
bla bla from market place

via the first part

second – second weapon filter
assesses the result
Does this deserve attention?
how much?
what good is it?
the answer and your solution
and clean up again
your mind as home
your soul his sentinel

third filter – third weapon
the rest
face them one by one
one at a time is enough
to arrive at the end of the list
(short)
to overcome them one by one
unless you say it

and light and emptied
ready for new fills

should be improved
and make the world around better

it is not a question of profit not useful
but to improve you
movement of you
that becomes
improvement
movement
also for the world

even the big bang
was generated
from dynamics
and created dynamism

the life
it is energy and movement and spirit
dynamics
become
magmatic
volcanic
creative

thanks you for being.
tania Pizzamiglio 06 December 2019

Pubblicato da taniapizzamiglio

IPHM member, EBSA member, naturopath, holistic operator, HSE technician, education and social communication assistant, ed. mindfulness, op. international cooperation development projects, etc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: