Falling world

Dal mondo cadente
nessuna voce sale
non un grido
non un silenzio
non una preghiera
ne alcuna invocazione
o lamentazione.

Dal mondo cadente
rovine sparse
natura selvaggia
sui ruderi
sagome nere
memoria di individui stati
passati.

Dal mondo cadente
non più una notizia
nessun aggiornamento
cadute speranze
nel baratro del dirupo
venuta meno ogni volontà
di risorgere
capo chino
si è spento anche il firmamento.

Nei semi di un frutto
la potenzialità di un frutteto.

 
tania Pizzamiglio 20 dicembre 2019

 

 

From the falling world
no entry goes up
not a cry
not a silence
not a prayer
nor any invocation
or lamentation.

From the falling world
scattered ruins
wilderness
on the ruins
black silhouettes
memory of individual states
passed.

From the falling world
no more news
no update
fallen hopes
in the abyss of the cliff
any will has disappeared
to rise again
head bowed
the firmament has also died.

In the seeds of a fruit
the potential of an orchard.

 
tania Pizzamiglio 20 December 2019

Pubblicato da taniapizzamiglio

IPHM member, EBSA member, naturopath, holistic operator, HSE technician, education and social communication assistant, ed. mindfulness, op. international cooperation development projects, etc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: