The sea cannot be understood completely

Il mare non si può comprendere tutto in via definitiva, cangiante e mutevole, misteri dei suoi abissi e correnti, ma il mare si può navigare per conoscere meglio una parte del mare stesso e noi stessi.
Come il vento che soffia dove vuole ma tu puoi sentirne la spinta o abbracciarne la carezza sul volto, smettendo di volerlo domare.

🙂

by tania

 

The sea cannot be understood completely, iridescent and changeable, mysteries of its abysses and currents, but the sea can be navigated to get to know a part of the sea and ourselves better.
Like the wind that blows where it wants but you can feel the push or embrace the caress on the face, stopping to want to tame it.

🙂

by tania

 

Pubblicato da taniapizzamiglio

IPHM member, EBSA member, naturopath, holistic operator, HSE technician, education and social communication assistant, ed. mindfulness, op. international cooperation development projects, etc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: