Like a pinch

Come una pizzicata mette in vibrazione corde di cetra così qualcosa muove emozioni e sensazioni che fanno vibrare la tua anima e corpo come uno sfioramento attrito di corde e crini di violini fibrilla lo spartito così qualcosa pulsa nel cuore con passione e forza anche questo è amore in divenire tania P.   LikeContinua a leggere “Like a pinch”

Pubblicità

Ariadne’s threads

Fili d’Arianna Fili d’Arianna tra noi spezzati nel labirinto di sentimenti e ci scopriamo persi. Nulla vale di Penelope l’infinito tessere interminabile. Scampoli sbrindellati sfilacciati. Siamo persi distratti distanti, da vicino. Un rammendo ripara strappi ma non salva mai tutto, qualcosa resta perso e mai puù riunito. tania P. Ariadne’s threads Ariadne’s threads between usContinua a leggere “Ariadne’s threads”

Crowded stadium of everything

Affollati stadi di spettacoli qualunque ammassate genti come campi di sterminio culturale e giochi e pani (circenses et panem) per governare ecco di nuovo la Babilonia nelle moltitudini perverse la sua fine è già scritta fin da epoche ancestrali giungerà di nuovo – ora e sempre – su queste orge nel magma annegate di viziContinua a leggere “Crowded stadium of everything”

From sunset to sunrise life runs

Tramonti via portano sogni e speranze l’alba torna a restituirli e nuovi nascere. Già è il calar del Sole palcoscenico sul mondo se ne va oltre le vette nessuno è cima tutti siamo piccoli sulla terra. Alba di un ciclo nuovo entra in scena prima del levarsi del Sole. tania P. Sunsets away they carryContinua a leggere “From sunset to sunrise life runs”

Accomplices of executioners

Decenni di un gran chiassoso vuoto parlare sulla donna per la donna alla donna della donna … quando ogni azione e fare è pur sempre ancora contro la donna una offesa alla donna una violenza sulla donna una umiliazione per la donna … Donna che partorisci i tuoi stessi carnefici e a volte te neContinua a leggere “Accomplices of executioners”

Ricamatrice Sottili aghi una trama col suo ordito fili magici multicolori l’idea agili dita ritmo di danza armoniose andate e tornate come una sinfonia orchestrale ed ecco un’opera ricamata lungo le linee della vita intessendo storie con le loro domande e risposte tra zone rosse e altari blu verdi paesaggi e gialli solari … comeContinua a leggere

What they hear.. — ithinkforall

Did I say it out loud Or didn’t I say it loud enough?? The question is not how you said it Still the answer lies in what somebody heard in it. You can pour your heart out for years Singing, rhyming, reciting poetry, Making public displays of affection, But the one who doesn’t want to […]Continua a leggere “What they hear.. — ithinkforall”

Quote: François Cheng and Beauty

François Cheng sulla bellezza: La bellezza non è un semplice ornamento: la bellezza è un segno mediante il quale la creazione ci significa che la vita ha senso. Con la presenza della bellezza, tutt’a un tratto, abbiamo compreso che l’universo vivente non è un’enorme entità neutra e indifferenziata, ma che è mosso da un’intenzionalità. SuContinua a leggere “Quote: François Cheng and Beauty”