But I’m still standing here

Dov’è anzi sono
– pensieri scomodi –

Dov’è
anzi sono
l’anima
che dovrebbe essere
quell’essenza interiore
che è fortezza,
come
l’anima della spada
fa di essa
una lama forte,
se questo mondo
è una cozzaglia
di fragilità
e debolezze
che cedono
di fronte e piccoli ostacoli
cedono di fronte
a vizi e corruzione

dov’è
anzi dove sono
il cuore
quel cuore sincero
vivo
pulsante
potente
che porta calore
e vita,
emozioni
e la sua intelligenza,
se questo mondo
è un brulicare
di morte
aborti
violenze
omicidi
emozioni usa e getta
aggressività
vuoto di tutto

dov’è
anzi dove sono
quel corpo
sacro sacrario e tempio
che riluce della Bellezza
interiore
e intellettuale,
se questo mondo
è pregno catramato
di volgarità
vuoto a perdere
anoressia totale
nudismo senza rispetto
occultamento senza dignità

dov’è
anzi dove sono
quella mente
saggia
savia
sapiente
amorevole
che conduce
discernendo
alla perfetta letizia,
se questo mondo
è alluvionato
di parolacce
bestemmie
mali pensieri
pensiero debole
fluido fluidificato
senza contenuti
esondazioni
di sterili inutili
caotiche disconnesse
parole
private del loro significato significante
non più icone della Parola.

Dov’è
anzi dove sono
la gioia
quella gioia innocente
e spontanea
come bambini
che anche poco era un Tutto,
in un mondo
trincerato dietro cortine
di networks e luoghi virtuali
rifugi blindati
relazioni falsificate
mascherate
senza contatti reali
veri
veritieri.

Dov’è
anzi dove sono.

In questo mondo sfinito
usurpato
esaurito
esasperato
coscienze morte
galleggianti
su stagni di acque reflue
schiumanti
fagitate da bocche
abbuffate
di ogni consumo
incontenuto
sfrenato
insipido
drogato
irrefrenabile
insaziabile

sensi inibiti.

Dov’è
azi dove sono.
Desolanti profonde
assenze.

Verso un punto
di non ritorno
collettivo
e
individuale.

 
tania P., in Pensieri bioecologici carbonizzati pescati dal petrolio. Rifare Madre Terra

 

Where indeed it is
– uncomfortable thoughts –

Where is it
indeed they are
the soul
that it should be
that inner essence
which is fortress,
such as
the soul of the sword
do it
a strong blade,
if this world
it is a cozzaglia
of fragility
and weaknesses
that yield
in front and small obstacles
they give in front
to vices and corruption

where is it
indeed where they are
the heart
that sincere heart
I live
button
powerful
that brings warmth
and life,
emotions
and his intelligence,
if this world
it is a swarm
of death
abortions
violence
murders
disposable emotions
aggression
empty of everything

where is it
indeed where they are
that body
sacred shrine and temple
that shines with Beauty
inner
and intellectual,
if this world
it is tarred
of vulgarity
vacuum to lose
total anorexia
nudism without respect
concealment without dignity

where is it
indeed where they are
that mind
wise
wise
masterly
loving
that leads
discerning
to perfect joy,
if this world
it is flooded
of swear words
blasphemies
bad thoughts
weak thinking
fluidized fluid
without content
flooding
of useless tailings
chaotic disconnected
words
deprived of their significant meaning
no more icons of the Word.

Where is it
indeed where they are
joy
that innocent joy
and spontaneous
like children
that even a little was a Whole,
in a world
entrenched behind curtains
of networks and virtual places
armored shelters
falsified reports
masked
without real contacts
real
truthful.

Where is it
indeed where they are.

In this exhausted world
usurped
out of stock
exasperated
dead consciences
floats
on wastewater ponds
foaming
fagitate by mouths
binges
of each consumption
incontenuto
unrestrained
tasteless
drug addict
irrepressible
insatiable

senses inhibited.

Where is it
company where I am.
Deep sorrows
absences.

To a point
of no return
collective
is
individual.

 
tania P., in Charred bioecological thoughts fished from oil. Redo Mother Earth

Pubblicato da taniapizzamiglio

IPHM member, EBSA member, naturopath, holistic operator, HSE technician, education and social communication assistant, ed. mindfulness, op. international cooperation development projects, etc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: