Carl Gustave Jung — Astro Orientamenti

Non c’è presa di coscienza senza sofferenza. In tutto il mondo la gente arriva ai limiti dell’assurdo per evitare di confrontarsi con la propria anima. Non si raggiunge l’illuminazione immaginando figure di luce, ma portando alla coscienza l’oscurità interiore. Chi guarda fuori sogna, chi guarda dentro si sveglia Carl […] via Carl Gustave Jung — AstroContinua a leggere “Carl Gustave Jung — Astro Orientamenti”

Pubblicità

REVIIVER • #006 — Chapter One: REVIIVER

“THE ARTIST” The curtain rises Countenance controlled Clowning, apparent joy All is convenient Doesn’t seem defeated So stagnant, so tired Live or die? Confused Deliver to a new day The ‘want’ to rebirth A change to rejoice Blended with the blessed Apartheid from the afflicted Due dilemmas, problems Without a solution Always, a recite action […]Continua a leggere “REVIIVER • #006 — Chapter One: REVIIVER”

Se chi amate vi delude — Creando Idee

Se chi amate vi ferisce, vi delude o non vi comprende la reazione a volte, può essere quella di un’esplosione di rabbia. Nella maggior parte dei casi, la collera è dovuta a una sofferenza mal gestita, tuttavia non bisogna aver paura di ammettere che una determinata cosa fa star male, anzi questo potrebbe essere il […]Continua a leggere “Se chi amate vi delude — Creando Idee”

Bulimic considerations. when its needed its needed

Bulimiche considerazioni. Già bulimiche, perchè se ne inghiotte fino al vomito. Soprattutto quando si è sempre stati sensibili alle questioni inerenti ambiente, Pianeta Terra, sano riciclo e recupero e riutilizzo, soluzioni non inquinanti, tra le prime ad adoperarmi attivamente per differenziazione della raccolta rifiuti, sperando non fosse tutto inganno quello che promettevano. Riciclaggio, ritrasformazione …Continua a leggere “Bulimic considerations. when its needed its needed”

Quote: Norbekov and eyesight

Migliorare la vista è molto semplice e facile: richiede un po’ di volontà, un minimo sussulto delle circonvoluzioni cerebrali e pochissimo lavoro. Se ti sembra troppo, metti pure subito da parte il libro. In base ai nostri calcoli, la quantità cerebrale minima per ottenere un buon risultato si aggira intorno ai 50 g. Spero cheContinua a leggere “Quote: Norbekov and eyesight”

Matins. On the country roads

Occhio scintillante sguardo attento scrutatore passo felpato felino manto striato rosso e grigio su mantello bianco furtivo silenzioso guardingo un gatto sul profilo di una fine muraglia si apposta e d’improvviso balza via come un lampo così come era comparso scompare.   tania P., in Pensieri per le vie di campagna     Sparkling eyeContinua a leggere “Matins. On the country roads”

Ancient crafts, gyms for life. The mower

Rasente il terreno lama affilata steli recisi un solo colpo sicuro e deciso uniformi altezze bicipiti tonici mente concentrata mani forti occhi attenti va falciando covoni di fienagione in buone stagioni preziose riserve invernali lavoro sacro lavoro manuale non inquinante non disturbante ritmico meditativo sportivo un inno di preghiera si spandono profumi degli aromi campestriContinua a leggere “Ancient crafts, gyms for life. The mower”

Cannibals as before

Emozioni cannibalizzate sentimenti cannibalizzati pensieri cannibalizzati corpi cannibalizzati la chiamate società moderno evoluta progressista cybernetica tecnologica mentre una manciata di tali individui grida nelle piazze pari diritti rispetto tutela e tornano a casa cannibali come prima.   tania P., in Pensieri scomodi ma non troppo però quanto basta     Cannibalized emotions cannibalized feelings cannibalizedContinua a leggere “Cannibals as before”