Rada goes on

Rada si dilunga
lungo il litorale
insenatura del mare alla terra
porto approdo
navi ancorate
insenatura
che se ferma le navi
non ferma i tornadi
preda di tsunami
depredata dagli umani
riparo dai venti e correnti
ma nulla tiene la forza
delle tempeste impetuose

così è la mente
all’anima
nella confusione
emotiva del cuore
e non capire più nulla
e confondersi

e talvolta lasciarsi andare
è simile a un dolce naufragare
insabbiati come messaggi in bottiglia
su nuove sponde
per ricominciare
nuove vite.

 
tania Pizzamiglio

 

Rada goes on
along the coast
sea inlet to the land
I bring port
anchored ships
creek
that if it stops the ships
does not stop the tornadoes
tsunami prey
looted by humans
shelter from winds and currents
but nothing holds strength
of storms

so is the mind
the soul
in confusion
emotional heart
and don’t understand anything anymore
and get confused

and sometimes let go
it is similar to a sweet shipwreck
covered up as messages in the bottle
on new shores
to start over
new lives.

 
tania Pizzamiglio

 

Pubblicato da taniapizzamiglio

IPHM member, EBSA member, naturopath, holistic operator, HSE technician, education and social communication assistant, ed. mindfulness, op. international cooperation development projects, etc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: