Blessed is he who expects nothing – Chesterton

L’uomo che disse: “Beato colui che non si aspetta nulla, perché non verrà deluso”, fa una lode alquanto inadeguata e addirittura fasulla. La verità è: “Beato colui che non si aspetta nulla, perché verrà piacevolmente sorpreso”. L’uomo che non si aspetta nulla vede le rose più rosse rispetto agli uomini comuni, l’erba più verde eContinua a leggere “Blessed is he who expects nothing – Chesterton”

Pubblicità

Quote: people – Chesterton

“La gente è inondata, accecata, resa sorda e mentalmente paralizzata da un’alluvione di volgare e insipida esteriorità, che non lascia tempo per lo svago, il pensiero o la creazione dall’interno di sé” Gilbert Keith Chesterton   “People are inundated, blinded, made deaf and mentally paralyzed by a flood of vulgar and insipid exteriority, which leavesContinua a leggere “Quote: people – Chesterton”

El universo de lo simpLe… — Donde las eLes encuentran su nombre

en el que agitar lo que tenemos dentro de la cabeza y del corazón… y jugar con ellos un parchís, en el que vestirnos con nuestros pijamas de lunes como si fuera domingo, en el que festejar un jueves a la manera de un sábado, en el que ponerse las mejores zapatillas… para correr maratones […]Continua a leggere “El universo de lo simpLe… — Donde las eLes encuentran su nombre”

Articolo edito sull’Osservatorio Internazionale – Coronavirus l’oggi e il domani

Newsletter n.1075 | 2020-03-19 Coronavirus, l’oggi e il domani. Riflessioni su un’emergenza non solo sanitaria. Arcivescovo Giampaolo Crepaldi. Questa riflessione dell’Arcivescovo Giampaolo Crepaldi è fatta propria dall’Osservatorio Cardinale Van Thuân e dal Coordinamento Nazionale Justitia et Pax per la Dottrina sociale della Chiesa e costituisce la base di un impegno di riflessione sull’emergenza in attoContinua a leggere “Articolo edito sull’Osservatorio Internazionale – Coronavirus l’oggi e il domani”

Quote: The Parasite

pubblicato su: Incontro tra i Popoli / published on: Meeting of Peoples   IL PARASSITA (una riflessione di Ascanio Celestini) Qualche giorno fa era il secolo scorso. Non il ‘900 con le sue rivoluzioni, lotte operaie, letterature sperimentali, cinema neorealista, sensi di colpa post coloniali, minigonne e rock ‘n roll. Qualche giorno fa avevamo l’impressioneContinua a leggere “Quote: The Parasite”

Quote: BLACK WORLD Rebirth must begin with self-criticism

published on: Meeting of Peoples / pubblicato su: Incontro tra i Popoli   MONDO NERO La rinascita deve iniziare dall’autocritica Prima i nostri poi forse gli altri Prima il profitto poi forse la natura Prima l’economia poi forse il sociale Prima la speculazione poi forse la produzione Prima il privato poi forse il pubblico PrimaContinua a leggere “Quote: BLACK WORLD Rebirth must begin with self-criticism”

Written beyond the walls

Scritte sul muro della verità della divisione del pianto Scritte sul muro ribelle cubitali colorate annerite Scritte sul muro ermetiche taglienti cocci aguzzi dolci melodie Scritte sul muro note di musica canzoni stonate urla taciute Scritte sul muro di cuori di pietra di anime di cobalto pensieri ribelli Scritte sul muro graffiate insanguinate angeliche preghiereContinua a leggere “Written beyond the walls”

Wake up … World!

Sveglia mondo dalle insidie delle trame del potere che sottendono come fili marionette manovrano Sveglia mondo dal torpore assopito di anime estruse senza più identità integrità vacillanti ai colpi di un mondo di vanità Sveglia mondo dall’ignoranza sapiente ignoranza imparata e studiata di omologati cervelli omogeneizzati ristretti Svegliam mondo dall’apatica indifferenza morte vivente che nessunoContinua a leggere “Wake up … World!”