You can say let it be

Solo resistere? no puoi dire lascia che sia ovvero gettare il fatto e l’inutile alle spalle e percorrere la strada che si dipana ancora tutta da percorrere è quando resti immobile che ti fossilizzi cominci ad annaspare faticare inaridire sprecare passi mai compiuti morendo prematuramente alle prove da sperimentare della vita. Lascia che sia lasciaContinua a leggere “You can say let it be”

Pubblicità

Beautiful or ugly

Bello o brutto è questione di percezioni legate a desideri o credenze o inculturazioni ma a te pur sempre resta la libera scelta di stare nel flusso della vita navigando come marinaio esperto che non combatte il vento ma spiega le vele per trarne vantaggio e superando le tempeste approdare a porto sicuro. Nulla costaContinua a leggere “Beautiful or ugly”

Let to be in love

Innamorati sempre innamorati della vita e tutto quello che essa contiene innamorati dei giorni solari come di quelli nuvolosi dei giorni facili come di quelli difficili innamorati sempre di sguardi del tuo sguardo di nuovi orizzonti innamorati delle fasi lunari delle stelle dei raggi solari innamorati di quanto questo pianeta porta innamorati del primo passoContinua a leggere “Let to be in love”

We are here

Cari lettori e voi tutti e tutti coloro che camminano per i sentieri del mondo noi siamo e saremo qui in ogni momento in ogni situazione in ogni emozione lacrime condivise risate contagiose spalle su cui posare il capo braccia aperte in un abbraccio noi siamo e saremo qui forti per i deboli prossimi aContinua a leggere “We are here”

Reciprocity of Wislawa Szymborska

Reciprocità di Wislawa Szymborska Ci sono cataloghi di cataloghi. Poesie sulle poesie. Drammi su attori recitati da attori. Lettere a causa di altre lettere. Parole per spiegare parole. Cervelli intenti a studiare il cervello. Tristezze contagiose come una risata. Carte che provengono dal macero di carte. Sguardi veduti. Casi declinati secondo i casi. Fiumi grandiContinua a leggere “Reciprocity of Wislawa Szymborska”

Children of the time of Wislawa Szymborska

Figli dell’epoca di Wislawa Szymborska, poeta polacca Siamo figli dell’epoca, l’epoca è politica. Tutte le tue, nostre, vostre faccende diurne, notturne sono faccende politiche. Che ti piaccia o no, i tuoi geni hanno un passato politico, la tua pelle una sfumatura politica, i tuoi occhi un aspetto politico. Ciò di cui parli ha una risonanza,Continua a leggere “Children of the time of Wislawa Szymborska”

Love at first sight of Polish poet Wislawa Szymborska

Amore a prima vista di Wislawa Szymborska, poeta polacca Sono entrambi convinti che un sentimento improvviso li unì. E’ bella una tale certezzaPolis ma l’incertezza è più bella Non conoscendosi, credono che non sia mai successo nulla tra loro. Ma che ne pensano le strade, le scale, i corridoi dove da tempo potevano incrociarsi? VorreiContinua a leggere “Love at first sight of Polish poet Wislawa Szymborska”