Quote: La caparbietà dell’artigiano #

«Ci sono artigiani e artigiani.»
«Naturale. Ma che c’entra adesso?»
«No, è che stavo ragionando sul concetto di bellezza…»
«Ma stai dando di testa o cosa?»
«Sai, osservando un’opera ancora in via di definizione mi sono trovata a riflett…»
«Oh, ma che t’è preso?»
«Niente. Come niente o tutto può essere qualcosa di ancora sconosciuto.»
«Dimmi un po’, hai bevuto?»
«La bellezza? L’ho solo assaggiata.»
«Ma cosa vuoi dire veramente?»
«Che chi si dedica con fiducia alla propria opera è salvo su questa terra.»
«Vuoi uscire a far due passi? A respirare?»
«Sì. Cosciente di dover percorrere chilometri prima di stupirmi della mia resistenza.»
«Cosa cerchi?»
«La caparbietà dell’artigiano. La nuova storia da raccontare.»

Pubblicato da taniapizzamiglio

IPHM member, EBSA member, naturopath, holistic operator, HSE technician, education and social communication assistant, ed. mindfulness, op. international cooperation development projects, etc.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: