#I went down, giving you my arm, at least a million stairs

Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scalee ora che non ci sei è il vuoto ad ogni gradino.Anche così è stato breve il nostro lungo viaggio.Il mio dura tuttora, né più mi occorronole coincidenze, le prenotazioni,le trappole, gli scorni di chi credeche la realtà sia quella che si vede. Ho sceso milioniContinua a leggere “#I went down, giving you my arm, at least a million stairs”

Pubblicità

#La street art in Italia: viaggio alla scoperta

La street art nasce in America negli anni ’70 come forma di ribellione, per dilagare in breve tempo in tutto il mondo. Ne è passata di vernice sui muri dalle prime tag fuorilegge, che spezzavano coi loro colori acidi il grigiore delle periferie. Oggi la street art è entrata a pieno titolo tra le forme d’arte riconosciute e vede nei writer eContinua a leggere “#La street art in Italia: viaggio alla scoperta”

#10 motivi per non realizzare l’ovovia a Trieste

https://noovovia.it/perche-no/ 1. STOP di ALMENO 60 GIORNI ALL’ANNO PER VENTO E 18 per MANUTENZIONE: l’ovovia starà ferma almeno due mesi e mezzo all’anno: 60 giorni a causa del vento e 18 giorni per la manutenzione obbligatoria. Inoltre in una situazione climatica in evidente cambiamento, è verosimile che le giornate di eventi climatici estremi aumentino. Non è dunqueContinua a leggere “#10 motivi per non realizzare l’ovovia a Trieste”