#On the sea foam/Sulla spuma del mare ðŸŒŠ

Del marascoltar il cantomentrela spumaaccarezza la pellechealle acque marinesi affidano speranzee alle ondel’andare e tornaredell’immaginazioneche viaggiae fermanon sa giacerementrela sabbiasi scioglie al maree torna sul litoralescivolandotra cocci di conchiglie sparseeco di mareggiateaspettando risposteche non approdanoa questi portisospirandoal marsolitariodi solitudinidel quietostareun sassolinoe nulla più. by t. Of the sealisten to the songwhilethe foamcaresses the skinthatto marineContinua a leggere “#On the sea foam/Sulla spuma del mare ðŸŒŠ”

#Life is natural changes/La vita è cambiamenti naturali ðŸª´

La vita è una serie di cambiamenti spontanei e naturali. Non opporre loro resistenza: questo crea solo dispiacere. Lascia che la realtà sia realtà. Lascia che le cose scorrano naturalmente in avanti in qualsiasi modo loro piaccia.Lao Tzu Life is a series of spontaneous and natural changes. Do not resist them: this only creates displeasure.Continua a leggere “#Life is natural changes/La vita è cambiamenti naturali ðŸª´”

#Flexibility vs rigidity

La flessibilità trionfa sulla rigidità, la debolezza sulla forza. Ciò che è malleabile è sempre superiore a ciò che è inamovibile.Lao Tzu Flexibility triumphs over rigidity, weakness over strength. What is malleable is always superior to what is immovable.Lao Tzu

#Be fully present/Sii completamente presente

Nell’indugiare, stai attaccato al terreno. Nel pensare attieniti alle cose semplici. Nel conflitto sii leale e generoso. Nel governare, non cercare di controllare. Nel lavorare fai ciò che ti diverte. Nella vita di famiglia, sii completamente presente.Lao Tzu While lingering, stick to the ground. In thinking keep to the simple things. In conflict, be loyalContinua a leggere “#Be fully present/Sii completamente presente”

#Vago/Vague

Quel senso incertodi vagovagamente vagantesimil nebbiolinache poco offuscae poco intravedicontorni sfumati opachiin un soffuso vagarela cui consapevolezza certadell’ignotoè propriosapere che ti sfuggealla conoscenzanella certezzadell’incertoche è una partenzache qualcosaè noto.La nebbiacela saltuariamenteciò chea ciel sereno distinguinitidamenteperché per meglio comprenderedevi talvoltasocchiudere gli occhie calarti introspettivoin indagini più profonde.Inesorabileresta quella leggerezzavaga del vagarein un mare vastovagamente percettibilein unContinua a leggere “#Vago/Vague”

#Bloganuary today. Cosa ti irrita della casa in cui vivi?/What irritates you about the house you live in?

Bloganuary today.Cosa ti irrita della casa in cui vivi? Casa dolce casa. In realtà la vita mi ha portato a condurre una esistenza abbastanza borderline e la casa dove sono cresciuta non era proprio il posto più sicuro e salutare per una creatura in crescita. Ad ogni modo più che la casa muraria in séContinua a leggere “#Bloganuary today. Cosa ti irrita della casa in cui vivi?/What irritates you about the house you live in?”

Thinking is difficult; that’s why most people judge

Originally posted on psychologistmimi:
I’m tired. Haven’t slept, really slept, in days. Maybe it’s being in this seni- state of perpetual tiredness, but I saw a quote that just stayed in my head all day. Thinking is difficult; that’s why most people judge I’ve seen this quote before. It’s believed to be misattributed to psychologist…