tratto da Scuola Omero

Forte coi deboli e debole coi forti. Una volta un amico, quand’eravamo all’inizio della storia che ci avrebbe portato qui ci disse questa frase, trangugiando noccioline. Noi abbiamo ordinato due chinotti. Eravamo giovani e credevamo invece che la vita va addentata con coraggio. Senza paura di essere sinceri. Perché la sincerità è l’unica arma controContinua a leggere “tratto da Scuola Omero”

“Mi dichiaro colpevole”

Originally posted on Senso della vita:
Mi dichiaro colpevole di fidarmi dell’altro di sognare a voce alta di cercare la poesia. Mi dichiaro colpevole di dire quello che sento di scommettere sul sentire di credere nel detto. Mi dichiaro colpevole di sentire che è possibile piangere un’assenza un incontro. Mi dichiaro colpevole di vivere un…