Life… oh life

Scoscesi dirupi mattutini dolci pendii serali orizzonte profila luce del sole calante altrove sorge una nuova aurora confini sfumati irreali convenzioni umane non naturali strade asfaltate sentieri incisi in terre selvatiche percorsi riconquistati dalla natura ruderi abbandonati edifici nuovi vuoti follia di civiltà esautorate la vita ha il suo fluire scorrevole eterno l’umanità ha cicliContinua a leggere “Life… oh life”