#ipse dixit – quote

Lo diceva già il giudice eroe Paolo Borsellino (nel 1989): «È da dilettanti di criminologia pensare che liberalizzando il traffico di droga sparirebbe del tutto il traffico clandestino e si leverebbero queste unghie all’artiglio della mafia.» Borsellino aveva capito il vero rischio della legalizzazione: «Resterebbe una residua fetta di mercato clandestino che diventerebbe estremamente più pericoloso,Continua a leggere “#ipse dixit – quote”

Pubblicità