#Solo bench

Panchina vuota Vuota la panchinanon è tempo di fermarsila vita continuain sentieri ancora da esperirein un moto perpetuodi quel diveniresenza sostacome acqua di sorgentezampille finchè viva. Una vuota panchinamemorialedi storie che hanno sostatesi sono confidatesi sono raccontatesi sono baciatesi sono lasciateun sostegno lungo l’andareun ritrovo cui arrivareun appuntamento. La panchinanelle sue stagioniinvecchiaaccogliesostieneospitagiace solitariacustode di silenzicomeContinua a leggere “#Solo bench”

Empty the parks

Vuoti i parchi nessuna eco di grida di bambini giocanti dondola abbandonata una altalena cigolando sospinta dal vento sulla panchina nessuno si ritrova a sostare strano il silenzio di pace come brace sotto la cenere che pare covare il rumore di nuove guerre. Tutto tace tutto parla tra rami di prime foglie nascenti ulula ilContinua a leggere “Empty the parks”

Quote: Carts too full of fear for souls too empty of faith

Carrelli troppo pieni di paura per anime troppo vuote di fede. La logica sfrenata dell’accaparramento dice molto di noi: ci spaventa il fatto che quando lo stomaco è un po’ più vuoto, a brontolare è l’anima. ndr. Annalisa Teggi, in Aleteia   Carts too full of fear for souls too empty of faith. The unbridledContinua a leggere “Quote: Carts too full of fear for souls too empty of faith”

Empty streets

Strade vuote Strade vuote come i silenzi inspiegabili strade vuote come solitudini in compagnia strade vuote come il deserto per incontrare se stessi strade vuote sentieri da camminare strade vuote ricordi che popolano la mente strade vuote di sentimenti inespressi strade vuote che non ci sappiamo più incontrare strade vuote che non sappiamo più giocareContinua a leggere “Empty streets”