#On the cliff

Sulla scogliera Increspa l’ondala vitain superficiedel profondo motoche di vitale movimentoè segnodi ciò che staticonon può stareè si confondemare oceanocorrenti degli abissiche confini non hannoe dove inizia uno e finsice l’altronon è dato saperese mai detta divisione esiste. tania On the cliff Ripple the wavethe lifeon the surfaceof deep motionthat of vital movementit is aContinua a leggere “#On the cliff”

#Nothing is written. Everything is said

Voce che si fermain una strada che muore, senza uscitao senza continuazione, anche il labirintoha la sua fineo forsenon ha mai avuto un inizio, libero Minotaurosui reticoli dei vicolidel mondo, eco che non ritornadi uno scheletro che vive, nessun rimbalzoda pareti come gomma. Quelli tornanoraccontano storieche non sannodel miliardesimo pianetadella decima galassia. Tutto luccicadi chimeraContinua a leggere “#Nothing is written. Everything is said”

A new beginning?

Un nuovo inizio? Ecco allora che all’alba di un mondo nuovo … All’alba di un mondo nuovo? Ci sarà: un’alba di un mondo nuovo? ci sarà: un’alba? un mondo? nuovo? … Battuta d’arresto. Qualcuno sotto la minaccia nucleare e di guerra biologica di accanimento contro madre Terra sta scolpendo a caratteri cyberiformi la temuta parola:Continua a leggere “A new beginning?”