The great wrong of educators

Il gran torto degli educatori è il volere che ai giovani piaccia quello che piace alla vecchiezza o alla maturità; che la vita giovanile non differisca dalla matura, di voler sopprimere la differenza dei gusti e dei desiderii; di volere che gli ammaestramenti, i comandi e la forza della necessità, suppliscano all’esperienza.ndr. G. Leopardi TheContinua a leggere “The great wrong of educators”

A force that vivifies death

Illuso, non puoi uccidere una persona che è già stata uccisa. Essa è viva e nutrita dalla morte che ha attraversato. L’anima morta incontra due alternative e una terza via: – morta per sempre, vaga solo un corpo vivo – risorta più forte di prima, incurante della morte passata – contempla il mistero, testimone vivoContinua a leggere “A force that vivifies death”