With temperance# …

Temperanza va l’uomo spegnendo l’acquamentre filtra fiammeincensi sparsidi ceneri fumantiaccende il buiooscura lucetintinnio di denticampane a vuotorimbomba il silenzioeco fossilecalpestando il cielorespirando la terra beve euforiamordendo iravestito di ingannimaschera le veritàsepellendo vivitra morti che camminanosenza metaperduti per le proprie follie immobile mulinomentre piove ventoalluvione di desertosu aridi pascoli erbosichine fronde d’alberila terra saldaresu radici all’ariaContinua a leggere “With temperance# …”

Homeostatic chaos in an entropy fossil

Spazi vuotipieni di assenzefrastornati silenzidi agitate quieticalma piattasotto onde spumeggiantitremante terra immobilefragore di bombe inesploseparole taciutesgurdi ciechisordo sentirein un muto chiacchiericcio.Caos omeostaticoin una fossile entropia. tania P. Empty spacesfull of absencesbewildered silencesof agitated quietcalm flatunder foaming wavestrembling land stillthe crash of unexploded bombsunspoken wordsblind eyesdeaf hearin a silent chatter.Homeostatic chaosin an entropy fossil. tania P.

Empathy more than dead long buried

Empatia più che morta sepolta già da tempo isolamento globale mancanza di libertà di espressione regimi regimenti la memoria che manca questo mondo sconosciuto ma cosa c’è da ricordare nel vacuo vagare di apatici inconsistenti umani generazioni a perdere tra confini mai nati. Ancora una volta in più terremoti in aria di nuovi venti tempestosiContinua a leggere “Empathy more than dead long buried”