When the world was not round

Quando il mondo non era tondo Se il mondo non è tondo fonte di credenze contro la terra piatta e se fosse cubico l’orizzonte sorgerebbe sul crinale della linea di svolta spigolo acuto e poi un nuovo tavolato radure savane praterie tundre cubico mondo come specchio al sole pannello alla luna ogni vertice la suaContinua a leggere “When the world was not round”

What is the heart of your books?

Qual è il cuore dei vostri libri (libri del cuore)? Immersi nelle letture, emergono pensieri, riflessioni, emozioni e anche un cuore sia esso il centro della narrazione sia esso un luogo o un ambiente sia esso l’anima la trama o altro … qual è il cuore dei tuoi libri? tania P.   What is theContinua a leggere “What is the heart of your books?”

Minimal actions

Far finta – di fare qualcosa – per rompere il silenzio – o forse no – fare qualcosa – per fare finta – di rompere il silenzio – o forse sì – tania P.   Pretending – to do something – to break the silence – or maybe not – to do something – toContinua a leggere “Minimal actions”

Beyond the walls. Beyond the days.

Non solo ombre non sagome danzanti figure per improbabili balli tra vicoli tra stanze linguaggi del corpo esprimere creative emozioni fa parte della natura umana seguire ritmi e muoversi tania P. scarabocchio di tania P.   Not just shadows not silhouettes dancing figures for unlikely dances between alleys between rooms body languages express creative emotionsContinua a leggere “Beyond the walls. Beyond the days.”

Raises doubts and perplexities – the return of human zoo park

Marciare per la vita andando in guerra e abortendo per concepire in vitro solleva dubbi e perplessità parco zoo di umani. tania P.   March for life going to war and aborting to conceive in vitro raises doubts and perplexities human zoo park. tania P.  

contrarily contrary in contradiction

Fare pace con la guerra essere liberi con gli obblighi e vincoli di legge diventare adulti senza crescere acculturarsi restando analfabeti dimagrire mangiando non invecchiare per restare giovani (?) studiare senza apprendere curarsi per ammalarsi orientamente senza direzioni un bel fare senza un bel dire sviluppare impoverendo copia e incolla on-off confusione per avere calmaContinua a leggere “contrarily contrary in contradiction”

The window painter

Edizione straordinaria di un giorno ordinario: dovete restare a casa! Ho preso una sacco di pazienza una manciata di tempere e acquerelli qualche pennello e … ho dipinto una finestra sempre aperta sul soffitto della camera per chi ama ammirare le stelle la notte naso all’insù occhi persi nell’infinito silenzio ho colorato due finestre sempreContinua a leggere “The window painter”