Greetings and a handshake … may be

Cari amici vicini e lontani come la voce di uno speaker annuncia alla radio un saluto noto a chi ascolta voci familiari perchè un saluto vale l’accoglienza e gratitudine insieme rispondere è cortesia. Oggi si incrociano individui qualunque senza volti senza saluti assorti in sequenze di ‘touch and digit’ di impalpabili evidenti inesistenze distratti eContinua a leggere “Greetings and a handshake … may be”