Window on the horizon

Uno sguardo affacciato finestra aperta sul mondo ordinario sembianze di arlecchino vestito burlesco e barocco sciatto e piatto annaspa ansiolitico fermenta rinascenze cianotico di reclusioni ansioso di uscite ebbro di confusione di notizie caotiche centrifugati di verità non dette stanchezza come piombo sovrasta anime neglette guerrieri decimati sopravanzano pochi stantii qualunquisti omertosi indifferenti ignavi deditiContinua a leggere “Window on the horizon”

What is rotten can be seen and heard. Each mask is useless

E sul far della notte togliendo strati di inutili maschere di ipocriti volti sepolti imbellettati come sepolcri imbiancati ignave anime bugiarde vivendo il loro inganno come verità non vedendosi più realmente ormai ebbri della propria finzione fagocitata al mondo nauseabondi mascherati dai profili cadenti scadenti morti che camminano e non sanno del loro odore putrefattoContinua a leggere “What is rotten can be seen and heard. Each mask is useless”

Shining sky

Cielo luccicoso Dicembre tinge di luccichii il firmamento come paillettes all’aria lustrini al cielo appesi strass cadenti brillanti proiettano disegni scritte figure ciondoli chiassosi deco di strade in città guerra di luci lapislazzuli di inutilità brillano finti propositi impiccati a fili di corrente elettrica incornicianti viali di città contro lo spreco i governi innalzano ilContinua a leggere “Shining sky”