Soliloqui

Soliloqui Fino a quando tempo di un respiro pensieri turbinosi tregua daranno tacendo un silenzioso silenzio caos fino all’entropia massima e finalmente d’improvviso profonda quiete vuoto svuotamenti pronti a nuovi riempimenti. Questo dolce vagare senza parole perdutamente nello stupore estasi sguardo al firmamento anche questa un poco è perfetta letizia. tania Pizzamiglio 08 novembre 2019Continua a leggere “Soliloqui”