Bucolic paintings

Al vento da ovest vanno ciondolando abbandonate al flusso nessuna opposizione bionde chiome fiorite di colza prossima alla maturità del ciclo di vita. Un campo oro giallo incastonato nel verde intorno attende placido il suo tempo del raccolto ondeggiando come quel lembo del Mar Adriatico che con le sue fredde acque spatola il litorale friulanoContinua a leggere “Bucolic paintings”

Quote: bioregional landscape as well

Allegato link di riferimento articolo mi fa piacere che qualcuno finalmente ne parli all’inizio del fenomeno nel 2000 avevo già tentato (solitaria) di far notare l’incongruenza di un business non eco-compatibile ne ecologico per l’ambiente, ma tant’è che è prevalsa la politica ed economia miope e deficiente tanto che mi trovai a suggerire multe perContinua a leggere “Quote: bioregional landscape as well”

Matins. On the country roads

Occhio scintillante sguardo attento scrutatore passo felpato felino manto striato rosso e grigio su mantello bianco furtivo silenzioso guardingo un gatto sul profilo di una fine muraglia si apposta e d’improvviso balza via come un lampo così come era comparso scompare.   tania P., in Pensieri per le vie di campagna     Sparkling eyeContinua a leggere “Matins. On the country roads”

Strength in winter

D’inverno la forza L’inverno nei suoi gelidi giorni in cui aleggia un’aria di letargo e torpore assonnato ha una forza che non puoi arrestare una voce candida come la neve ma imbrattata dall’irrispettosa gente un silenzio profondo come eco su un monte deserto ma deturpato dal clamore turistico l’inverno ha la sua vita irruente nelContinua a leggere “Strength in winter”

Pitted shoes

Scarpe bucate La vita non è un insieme di date un accumulare giorni di calendario un sommare giorni mesi anni La vita è un cammino un scrivere capitoli un narrare poi le storie La vita è il vissuto esperito e sperimentato attraversato La vita come un paio di scarpe nuove consumate La vita passo dopoContinua a leggere “Pitted shoes”

How the earth loves

La montagna sopra la terra monte così penetrante come un maschio stallone terra così accogliente come forte donna Tra loro scaturisce la fonte sorgente di acqua pura che si conquisterà sola la sua strada al mare, sarà oceano. Mare sotto l’aria del cielo mare così calmo nel profondo e un brivido in superficie come maschioContinua a leggere “How the earth loves”

A thousand bell towers

Mille campanili Ogni paese aveva il suo Campanile faro d’orientamento stella polare in terra al centro o in periferia circondato da comunità Campanili in vista ed era più facile sapere dove andare dove trovarsi dove si stava Campanili richiami rintocchi scandivano la vita coi suoi ritmi messaggeri oracoli Non ogni paese ha ancora il suoContinua a leggere “A thousand bell towers”

City streets burn

Luoghi di città Le città deserte pullulano di uomini nascosti nel buio delle catacombe, le lampade riposte sotto il moggio. La vita aleggia sulle acque, soffio vitale sulla terra dello Spirito di Verità. Le città ruderi affollate di genti nel gelo di asfissianti scantinati. La vita è nella Luce e scorre dalle profondità alla superficieContinua a leggere “City streets burn”

The Arena

L’Arena Arena sabbia spiaggia. Arena ormai archeologia di un terreno libero posto al centro degli antichi anfiteatri dedicato a giochi e gare. Arena anche oggi uno spazio a cielo scoperto o coperto circoscritto dove assistere a spettacoli o concerti. Eppure costruire sull’arena è di un fare senza fondamento, seminare nell’arena è un’azione senza frutto unContinua a leggere “The Arena”