#The mirror looks at me

Lo specchio mi guardae non favella,l’acqua mi bagnae scorre via,il fuoco mi scaldae resta cenere,il pane mi sfamanon una briciola persa,il freddo mi pizzicae permane in silenzio,il sole mi illuminamentre percorre il suo viaggio,la luna mi tinge mi attraee brilla nel suo argento,il cammino mi trasportae il sentiero non ha mai fine,l’albero mi sfiora dellaContinua a leggere “#The mirror looks at me”

Pubblicità

#I know you

Ti conoscoplumbea ombra oscurache piombi tuonandoin fragori di lampocoprendo di buiodilagando ovunquepotente dominiotua ogni creaturasentenzi il tuo verdettoespandi rapidamente il tuo impetoti conosco e il temporale è finito. by tania I know youleaden dark shadowthat you thunder downin the roar of lightningcovering with darkspreading everywherepowerful domainevery creature yourssentence your verdictquickly expand your momentumI know youContinua a leggere “#I know you”

#I don’t step on my shadow

La mia ombra non calpestocompagna di viaggioscudoappoggio. La mia ombraun gioco di partiora la anticipoora la seguoe siamo affiancate. La mia ombra non calpestoproiezione di medimensione svincolata dal corporeoimmanente e trascendente allo stesso temponello stesso spazio. La mia ombraironia della sorteuguali e diversenel medesimo essere. La mia ombra non calpestoinseparabilesi allungasi accorciaracconta di mesi faContinua a leggere “#I don’t step on my shadow”

#Naive of the essential#

Se anche Dio fosse nei Cieliqui in terra ci sono miscredenti uomini. Avere tempooessere tempo? Arte minimaleossimoriil bello nel bruttoil brutto nel bello. Liberi tasselli di dominocadendo indipendentementeplastica danza nel fluirelungo schemi asimmetrici. Naif dell’essenzialespogliato di fronzoli come orpellil’infinitezza squisitadel nero ombra di linee netteritagliando scampoli sul blu notte. Trasparenze vitreeguardando di sottovedendo di sopraattraverso.Continua a leggere “#Naive of the essential#”