hysteria of hatred#

Shakespeare venne bandito dai teatri tedeschi, Mozart e Wagner da quelli francesi ed inglesi… bisognava anche dal fronte interno insozzare e vilipendere i grandi morti dell’avversario, che da secoli riposavano nelle loro tombe. Il perturbamento degli intelletti divenne sempre più assurdo…Non vi fu né una città né un gruppo che riuscisse a sottrarsi a quell’isterismoContinua a leggere “hysteria of hatred#”

Pubblicità

Power of the Word + Theater = culture of memory and memory of culture

MACBETH (da: atto quinto – scena quinta) Ho quasi dimenticato il sapore della paura.In altri tempi i sensi mi si gelavanoa un grido nella notte, e i capelli e il cuoioa un racconto pauroso si rizzavanofremendo come avessero anima. Mi sonosaziato di orrori: lo spaventocompagno ai miei pensieri di sanguenon mi fa più trasalire. MACBETHContinua a leggere “Power of the Word + Theater = culture of memory and memory of culture”