hysteria of hatred#

Shakespeare venne bandito dai teatri tedeschi, Mozart e Wagner da quelli francesi ed inglesi… bisognava anche dal fronte interno insozzare e vilipendere i grandi morti dell’avversario, che da secoli riposavano nelle loro tombe. Il perturbamento degli intelletti divenne sempre più assurdo…Non vi fu né una città né un gruppo che riuscisse a sottrarsi a quell’isterismoContinua a leggere “hysteria of hatred#”

Power of the Word + Theater = culture of memory and memory of culture

MACBETH (da: atto quinto – scena quinta) Ho quasi dimenticato il sapore della paura.In altri tempi i sensi mi si gelavanoa un grido nella notte, e i capelli e il cuoioa un racconto pauroso si rizzavanofremendo come avessero anima. Mi sonosaziato di orrori: lo spaventocompagno ai miei pensieri di sanguenon mi fa più trasalire. MACBETHContinua a leggere “Power of the Word + Theater = culture of memory and memory of culture”

But who says that every sport is true

Lo sport agonistico è diventato simile all’arena dove si scannano gladiatori chi sopravvive è finalmente libero di riprendere in mano la sua vita Lo sport agonistico sorti giocate come in una partita di scacchi chi vince prende la pedina migliore secondo un prezzo da pagare per un atleta venduto schiavo come il gladiatore dell’arena alContinua a leggere “But who says that every sport is true”