Night sky entry

Voce di cielo notturnotemporale va cantandoil suo baratro tuonantenon c’è tuono senza il suo lampola luce folgorantenell’oscura tenebravibrando la terra e l’ariaal suo colpirenella scrosciante pioggia cadente.Non vi è nulladi umanamente comparabilealla potenza della naturache crea che distrugge allo stesso tempo.In ascolto silentelo stupore per questo canto notturnodi una energia indomita. by tania Night skyContinua a leggere “Night sky entry”

#Reborn

Rinascere Rinascere non èun sìforseda qualche partein qualche momentopuò darsicapiteràci penseròuna pasqua tra tante… rinascere èun Dirittoun Dovereeuna Pasqua* sempre, ricordatelo! by tania *Pasqua: Chi risorge (ri – sorge), passare oltre, tralasciare, che porta in sé un movimento, passaggio di liberazione, liberazione dal prima, da ciò che era e non è più, passaggio all’inverso ovveroContinua a leggere “#Reborn”

That Time finds you ready#

Che il Temponon ti trovi a mani nude:sii pieno di gratitudinedi sogni da realizzareresilientedinamicocreativocurioso che ti trovi vincentevincendo te stessole tue resistenzele tue paurele tue ottusità che il Tempoti trovi a Tempo.Tieni il suo ritmo. tania That time does not find you with your bare hands:be full of gratitudeof dreams to realizeresilientdynamiccreativecurious that time findsContinua a leggere “That Time finds you ready#”

#The sense of navigation is not at the dock

Il senso della navigazione,quando navighi per il mondo,è quando si è in mezzo al mare – in movimento –e non quando si guarda l’orizzontedalla riva.Una barca attraccata al moloin realtà non è completamente se stessane esprime se stessafinchè non salpa e allorala barca è barca.Così è delle persone. by tania The sense of navigation,when youContinua a leggere “#The sense of navigation is not at the dock”

#Time after time

Tempo dopo tempo Non è il Tempoche cambia le coseche cambia te sei tu che cambie vedi diversamente le cosenel passare del Tempo. by tania Time after time It is not the Timethat changes thingsthat changes you it’s you who changesand see things differentlyin the passage of time. by tania

#Adverse paradigms

Paradigmi avversi Sei tu che sei giovaneo io che sto invecchiando?Forseio sono giovanee tu stai semplicemente invecchiando. L’animanon ha età anagraficaeppure inabita un corpo caduco. Cosa resta e cosa se ne va? Un involucro si schiudeper liberare l’essenza. tania Adverse paradigms It is you who are youngor me who am getting old?maybei am youngand you’reContinua a leggere “#Adverse paradigms”

#One belt, one road

Una cintura, una strada Una cintura, una stradasenza verso, senza direzionecinge la strada case circondatela cintura ai fianchi stringe la vitanon v’è scampoa ciò che legase non si impugna il coraggio rischiosodi attraversare la giunglasenza orpelli e sentieri battuti. Destini legati. tania One belt, one road One belt, one roadwithout direction, without directionsurrounds the streetContinua a leggere “#One belt, one road”

#Near abroad

Confineterra divisavicino l’esteroai marginidi uno Statonon Statola dimenticanzaè perifericalontano da centrilucie ricordieppure così necessarii luoghi dei marginieremiti della linea di orizzontequanto i castellibastioni di città. L’estero vicino tania Borderdivided landnear abroadat the edgeof a Statenot Stateforgetfulnessit is peripheralaway from centerslightsand rememberyet so necessarythe places of the marginshermits of the horizon lineas much as the castlescityContinua a leggere “#Near abroad”

#Silence is golden

Silenzio amicosaggio baluardoevita di catapultarsiin imprese pindaricheche una volta dettecerte parole non si possonocancellare o zittire.Quel che è detto è detto,allora un bel tacerepuò salvareinviando alla meditazionee buon pensare.Fu detto sapientementeinfatti“il silenzio è d’oro”. E quando tacipuoi ascoltare meglio. tania Silence friendwise bulwarkavoid catapultingin pindaric enterprisesthat once saidcertain words cannoterase or silence.What is said isContinua a leggere “#Silence is golden”