let’s not forget again

Frenesia di tempi statici riempimento di giorni reclusi invece di rallentare pare accelerare il “da fare” per riempire vuoti e ti ritrovi che scivolano via giorni di quarantena che mette una parola definitiva a vite portate via per sempre e allora è tempo di fermarsi e inginnocchiarsi in preghiera per tante anime presenti o giàContinua a leggere “let’s not forget again”

Never again… I don’t know you

Non ti conosco Giorni passati a schivarsi evitarsi quasi concentrarsi su se stessi (Narciso, oh Narciso!) chimera autorealizzazione finta libertà “faccio quello che voglio” confusi tra la gente non sentire non vedere non ascoltare non capire sfuggendo sguardi senza dirsi mai le cose in faccia messaggi in post-it abbandonati cadenti come foglie d’autunno infine ilContinua a leggere “Never again… I don’t know you”

At Dawn / All’Alba

All’alba. All’alba si è desti o si dorme ancora rubando una manciata di tempo a sole crescente, mezz’occhio aperto mezz’occhio chiuso, ancora una altro po’. All’alba di una nuova idea trepidazione emozionata All’alba di un nuovo amore fantasie e desideri in libera uscita All’alba di un esame ansiolitica agitazione All’alba di un incontro ingorgo diContinua a leggere “At Dawn / All’Alba”

Time emp

Tempo emp EMP estruso malmenato potato tempo che non sembra avere ne un inizio ne un dove andare mozzato da cime a fondo tempo un tempo maestro ora si vive senza tempo non c’è tempo per questo e quello si fa si fa ed è sempre l’inizio: come non avere ancora fatto tempo non piùContinua a leggere “Time emp”

Proximity

Prossimità Ho perso la cognizione del tempo parlando assieme sognando assieme prossimità di storie condivisioni spartite le nostre musiche le nostre poesie libri uno per due incuranti dello scorrere cronologico attimo avanza attimo si fece notte e poi giorno l’aurora ci colse insieme addormentati abbracciati. Senza cognizione del tempo trascorso quando è intenso e prezioso.Continua a leggere “Proximity”

Get up! it’s late

è Tardi è tardi per cominciare per terminare è tardi per il prima e il poi è tardi per arrivare per andare è tardi per ricordare per dimenticare è tardi per amare per odiare è tardi per allontanare per avvicinare è tardi per litigare per perdonare è tardi per incontrarti per lasciarti è tardi perContinua a leggere “Get up! it’s late”

I have ‘No Time’

Non ho tempo Non ho tempo per ascoltare, ascoltarti, ascoltarmi Non ho tempo per sentire, sentirti, sentirmi Non ho tempo per te, per me, per noi Non ho tempo per raccontare, raccontarti, raccontarmi Non ho tempo per guardare, guardarti, guardarmi Non ho tempo per specchiare, specchiarti, specchiarmi Non ho tempo per riflettere, rifletterti, riflettermi NonContinua a leggere “I have ‘No Time’”