Mount number One

Monte numero Uno Puoi scalare molte montagne, salire molte cime, panorami mozzafiato. Il pianeta offre molteplici prospettive. Guardare dal basso, ammirare dall’alto. Equipaggiato di essenziale, pesi leggeri, niente fronzoli. Saper sopravvivere al percorso, all’altura. La sfida della salita e quando domini dall’alto, rispettoso, il coraggio di tornare a valle. Monte numero Uno è unico, personale,Continua a leggere “Mount number One”

Can you die as a living?

Da vivi si può morire? Da vivi si può morire? Pensiamo e badiamo a tutto, fuorchè considerare le certezze. Per certo è la morte. Tutto vive per morire o meglio passare per una morte e poi rivivere. Insomma, questo passaggio fa ritenere che in realtà ad esistere sia solo la vita. Ma quale vita? quellaContinua a leggere “Can you die as a living?”

Playful shadows live

Giochi di ombre vive Nella Luna proiettate al Sole disegnate da Lampade create giochi di ombre con le mani di corpi ora fermi ora camminanti giochi di ombre i segreti delle anime le poesie dei cuori fucina di pensieri nelle menti giochi di ombre come magie illusionismi giocolieri di emozioni giochi di ombre come unContinua a leggere “Playful shadows live”

Some questions … along the mystery of life

Qualche domanda … lungo il mistero della vita Cosa cerchi se non provi? Cosa provi se non cerchi? Chi cerchi se non trovi? Chi trovi se non cerchi? Dove vai se non parti? Dove parti se non vai? Come avanzi se non ti muovi? Come ti muovi se non avanzi? Perchè desideri se non vuoi?Continua a leggere “Some questions … along the mystery of life”

To dare / Osare

osare fare esperienze richiede coraggio, ti esponi molto più di chi vive in un mondo ovattato e programmato, la differenza è nella vastità di fonti e contenuti che la tua vita, lì fuori, sul campo, coltiva e di cui si alimenta e cresce e fa la differenza chi ha imparato nell’accademia della vita la veritàContinua a leggere “To dare / Osare”

The words burn

Bruciano le parole Bruciano altri libri inquisitori della libera espressione Bruciano parole tiranni sul libero pensare Bruciano cervelli drogati di fumi capitalistici Bruciano anime perse nei labirinti dei commerci metropolitani Bruciano corpi sfregiati di tatuaggi indelebili e cicatrici come codici Bruciano pensieri sotto la bandiera del pensiero unico indiscutibile Bruciano sogni sogni di bambina infrantiContinua a leggere “The words burn”