#The Soul of Water

Infrange l’ondail silenzio del mareeppure non avanza oltrenè ritorna troppo indietrobasculandonella sua brumacome nebbiolinaa voler scalarela via asceticatrascendendo il marein uno slancio spiritualeanima spumeggianteche a nessuno scoglioè dato trattenereflutto che avvolgeanche ruvide taglienti roccee accarezza il marema come spirito di vitascorre dove vuolee plasmando la pietranon si lascia plasmaresi accomoda al contenitorema non si lasciaContinua a leggere “#The Soul of Water”

#On the cliff

Sulla scogliera Increspa l’ondala vitain superficiedel profondo motoche di vitale movimentoè segnodi ciò che staticonon può stareè si confondemare oceanocorrenti degli abissiche confini non hannoe dove inizia uno e finsice l’altronon è dato saperese mai detta divisione esiste. tania On the cliff Ripple the wavethe lifeon the surfaceof deep motionthat of vital movementit is aContinua a leggere “#On the cliff”

Lorelei between myth, history, poetry, art and some truths

Vicino a Sankt Goarshausen, nella valle del Reno, il fiume svolta in una stretta curva a destra e sulla parte interna si alza una ripida roccia, chiamata Lorelei (o Loreley). Uno sperone sul fiume su cui è nato il mito della Lorelei in tempi remoti in cui il fiume Reno non scorreva così tranquillo eContinua a leggere “Lorelei between myth, history, poetry, art and some truths”

Sand and salt

Va la sabbia intrufolandosi tra i vestiti dentro le scarpe nei capelli tra le dita negli occhi come il sale sudato scorre sul corpo rubandoti la dolcezza e dando sapore alla vita vissuta basta un’onda di acqua a spazzare via tutto conchiglia lasciata dove sabbia e moto ondoso si baciano per lasciare posto all’entroterra nonContinua a leggere “Sand and salt”