The causes of every event # ed. T. Mann

Le cause di ogni avvenimento assomigliano alle dune del mare: una è preposta sempre all’altra, e l’ultimo perchè, presso il quale si potrebbe riposare, sta nell’infinito.ndr. Thomas Mann The causes of every event resemble the dunes of the sea: one is always in charge of the other, and the last one because, where one couldContinua a leggere “The causes of every event # ed. T. Mann”

Pubblicità

Homeostatic chaos in an entropy fossil

Spazi vuotipieni di assenzefrastornati silenzidi agitate quieticalma piattasotto onde spumeggiantitremante terra immobilefragore di bombe inesploseparole taciutesgurdi ciechisordo sentirein un muto chiacchiericcio.Caos omeostaticoin una fossile entropia. tania P. Empty spacesfull of absencesbewildered silencesof agitated quietcalm flatunder foaming wavestrembling land stillthe crash of unexploded bombsunspoken wordsblind eyesdeaf hearin a silent chatter.Homeostatic chaosin an entropy fossil. tania P.

Erich Fromm: bad companies

ERICH FROMM Per cattive compagnie non mi riferisco solo a gente cattiva, viziosa o distruttiva; di quelle si dovrebbe evitare la compagnia perché la loro influenza è velenosa e deprimente. Mi riferisco soprattutto alla compagnia di persone amorfe, di gente la cui anima è morta, sebbene il corpo sia vivo; di gente i cui pensieriContinua a leggere “Erich Fromm: bad companies”

Quote: Marcel Proust

MARCEL PROUST Alla ricerca del tempo perduto, 1913-27. Non c’è uomo, per quanto saggio, che in un certo periodo della sua giovinezza non abbia pronunciato parole, o anche condotto una vita, il cui ricordo non gli sia spiacevole e che desidererebbe cancellare. Ma non deve assolutamente rimpiangerlo, perché non può essere certo d’esser diventato saggio,Continua a leggere “Quote: Marcel Proust”

Quote: the plague – Camus

So soltanto che bisogna fare quello che occorre per non essere più un appestato, e che questo soltanto ci può far sperare nella pace, o, al suo posto, in una buona morte. Questo può dar sollievo agli uomini e, se non salvarli, almeno fargli il minor male possibile e persino, talvolta, un po’ di bene.Continua a leggere “Quote: the plague – Camus”

Quote: what is love?

citation: «Amare, vedi, non significa farsi trascinare dal gioco delle emozioni momentanee; significa leggere l’anima dell’altro fra le righe, e non cercare di riscriverla a modo nostro» I primi insegnamenti del Cristo Daniel Meurois   «Loving, you see, does not mean being carried away by the game of momentary emotions; it means reading the soulContinua a leggere “Quote: what is love?”

Written on the veins of ivy

Scritto sulle venature di edera Edera che si arrampica alta che striscia come tappeto verde che scende muri graffianti qui non per trattenervi ne intrattenervi lasciandovi vagare liberamente tra fiumi di parole e cieli luminosi notturne attrazioni di luna depositando un tenero abbraccio grata ad ogni lettore che si sofferma il tempo di sbirciare eContinua a leggere “Written on the veins of ivy”

That wild love

Quell’amore che selvaggio inabita luoghi inaspettati e guida il fluire della vita mistero alto nel profondo quell’amore che infondo di selvatico inebria il mondo amore che neppure cuore comanda e ogni piano scombussola e scardina. by tania P.   That love how wild inhabits unexpected places and guide the flow of life mystery deep inContinua a leggere “That wild love”