[RECENSIONE] La figlia di Cesare – Andrea Oliverio

NARRARE DI STORIA

Tra Cesare e Pompeo è giunto il momento della resa dei conti. In Illiria ci si prepara per la battaglia che deciderà le sorti della guerra civile. Lucio Servilio Verre, da poco rientrato nell’Urbe, è costretto a ripartire al seguito di Marco Antonio e a lasciare a Roma la sua Letizia. La giovane, che a fatica sta cercando di gettarsi alle spalle un torbido passato, è l’obiettivo della vendetta di spietati sicari e per proteggerla Lucio dovrà ricorrere all’aiuto dell’amico ed ex commilitone, Decimo Cinna. Sull’altra sponda dell’Adriatico, Verre rischia di dover affrontare un altro ex compagno d’armi, Tito Pullo, padre di Letizia, passato dalla parte dei Pompeiani: anche per i due valorosi centurioni sta dunque per scoccare l’ora del destino.

Pagine: 330
Formato: Cartaceo
Editore: Aporema

Link Amazon


La guerra civile tra Cesare e Pompeo fu uno degli eventi culminanti della caduta del regime repubblicano di Roma. Fu un…

View original post 614 altre parole

#What is your favorite quote and why?

Qual è la tua citazione preferita e perché?

tante sono le citazioni
degne di nota

eppure tutto si riconduce a:

un bel tacer non fu mai scritto.

(significato: la bellezza del saper tacere al momento opportuno non è mai stata lodata a sufficienza)

e i latini ben dicevano:
melius est tacere quam stulta dicere

What’s your favorite quote and why?

there are many quotes
noteworthy

yet it all boils down to:

a nice silence was never written.

(meaning: the beauty of knowing how to be silent at the right moment has never been praised enough)

and the Latins said well:
melius est tacere quam stulta dicere

Streetart – KAY2 @ Jeju City, South Korea — Barbara Picci

TYT

KAY2 @ Jeju City, South Korea KAY2 @ Jeju City, South Korea Location: Jeju City, South Korea Artist: KAY2 With: Chul Woo Kim Photo Credits: LIMSO USEFUL LINKS: KAY2 in this blog | Website | Instagram | Facebook fan page

Streetart – KAY2 @ Jeju City, South Korea — Barbara Picci

View original post

Hollywood, The Media, And Public Education Have Been Grooming Us For Years

Jessica Marie Baumgartner

https://www.eviemagazine.com/post/hollywood-the-media-and-public-education-has-been-grooming-us-for-years

Simply put, grooming is a slow process of gaining someone’s trust and manipulating them into accepting behaviors that they wouldn’t normally find acceptable. It’s a common tactic that allows abusers to convince their victims to not only allow abuse, but to believe it’s okay. It is how many predators take advantage of women and children, and why so many victims don’t go to the authorities until long after the abuse, if they ever seek help at all. 

For decades, younger generations have been softened up to accept things they generally wouldn’t in regards to what is acceptable sexual activity at younger and younger ages, and deep down we know it’s wrong. But it’s everywhere. Pop-culture is fixated on sex, and not just sex, but young sexual activity. 

https://www.eviemagazine.com/post/hollywood-the-media-and-public-education-has-been-grooming-us-for-years 

View original post

#If you could, what year would you time travel to and why?

Se potessi, in quale anno andresti nel tempo e perché?

Un bel viaggio:

andrei all’origine delle origini per capire un po’
di tutto questo cosmo cosmopolita cosmologico
cosmocaos
e nel magma magmatico primordiale
programmerei che non accadano cose che ho visto e conosciuto
che non ci siano certi individui che ho visto e conosciuto

sembra troppo fantasioso e fantastico

provando ad andare oltre mi proietterei al 2100
per vedere l’effetto che fa
prendere visione degli effetti
delle follie e blasfemie in atto in questi ultimi decenni

sembra troppo futuristico e fantasmagorico

e detto schietto schietto,
sta di fatto che mi trovo nel presente qui, ora

che sembra proprio realistico e contestualizzato.

If you could, which year would you go over time and why?

A nice trip:

I would go to the origin of the origins to understand a little
of all this cosmological cosmopolitan cosmos
cosmocaos
and in the primordial magma
I would plan that things that I have seen and known do not happen
that there are not certain individuals that I have seen and known

it looks too imaginative and fantastic

trying to go further I would project myself to 2100
to see the effect it has
see the effects
of the follies and blasphemies taking place in recent decades

it seems too futuristic and phantasmagoric

and said frank frank,
the fact is that I am in the present here, now

which just seems realistic and contextualized.

Streetart – Dadospuntocero @ Toral de los Vados, Spain — Barbara Picci

TYT

Dadospuntocero @ Toral de los Vados, Spain Dadospuntocero @ Toral de los Vados, Spain Dadospuntocero @ Toral de los Vados, Spain Location: Toral de los Vados, Spain Artist: David Esteban aka Dadospuntocero USEFUL LINKS: Dadospuntocero in this blog | Instagram | Facebook fan page

Streetart – Dadospuntocero @ Toral de los Vados, Spain — Barbara Picci

View original post

#If they take your L

Se ti tolgono la L

Abbraccio
aperto
avvinghiato
corpo
prode
guerriero
ardentemente
proteso
di gesta
di imprese
con passione
ardente amore
prima dell’ira
rovinosa
roteando
fiamme di fuoco
pare un circo
e forse è proprio
una comica. 😉

If they take your L

Hug
open
entwined
body
brave
warrior
(ardently) with ardor
outstretched
of deeds
of businesses
with passion
ardent (love) desire/affection
before anger
ruinous
spinning
fire (flames) heat
it (looks like) compare a circus
and maybe it is
a comedian. 😉

#without R in free verse

Ascolta
assolo
segni
disegni
passione
di detto
di fatto
di bacio
leggi
tasti pigiati
alfabeto composto
escono vocali e consonanti
combinati
come note musicali
amicante
amichevole
moto ondoso
mente divagante
poesie non sono
o tentano l’essenza
essendo qualcosa
infine
una mancanza
non è poi sì d’ostacolo
bypassando
l’assenza
con inventiva
come fantasia
anche dove è monco
l’alfabeto
nuova fecondità
come possibilità
è dato audacemente
che sia possibile
che i vocaboli
abbiano genesi
in modo conveniente
sfida sfidante
gioco giocoso
ode all’assenza
fugace fuga
nascondimento
svelato
e la vedi in mezzo a noi manifesta.
Inganno ingannevole
sine qua non.

Ed è compiuto,
in mancanza di.

Listen
solo
signs
(drawings) design
passion
of said
in fact
of kiss
(read) scan
keys (pressed) pushed
compound alphabet
vowels and consonants come out
combined
like musical notes
(friend) mate
(friendly) amicable
wavy way
(wandering) mind that is vague
poems (are) be not
or they (try) attempt the essence
being something
in the end
a lack
then it is not an obstacle
bypassing
the absence
with inventiveness
like fantasy
even where it is maimed
the alphabet
new fecundity
as a possibility
is given boldly
that is possible
than the (words) lemmas
have genesis
in a convenient way
challenging challenge
playful game
ode to absence
fleeting escape
concealment
unveiled
and you see it among us manifest.
Deceptive deception
sine qua non.

And it’s done,
failing.

Non ci intendiamo mai

Abbiamo tutti dentro un mondo di cose: ciascuno un suo mondo di cose! E come possiamo intenderci, signore, se nelle parole ch’io dico metto il senso e il valore delle cose come sono dentro di me; mentre chi le ascolta, inevitabilmente le assume col senso e col valore che hanno per sé, del mondo com’egli l’ha dentro? Crediamo di intenderci; non ci intendiamo mai!

Luigi Pirandello

View original post

Ripartenza 133

almerighi

Restano fuori dalla lista dei “free Pass” i tabaccai: qui ci vorrà almeno il certificato di base. Caso diverso per quanto riguarda i distributori automatici: nessuno chiederà il Green Pass.

https://www.repubblica.it/cronaca/2022/01/17/news/green_pass_ecco_quali_sono_i_pochi_negozi_in_cui_si_potra_andare_senza_vaccino_ne_tampone-334239823/

Ecco dal Primo Febbraio anche l’Italia avrà il suo Comma 22. Cos’è il Comma 22?

«Chi è pazzo può chiedere di essere esentato dalle missioni di volo, ma chi chiede di essere esentato dalle missioni di volo non è pazzo.»

Qui sopra l’enunciato del Comma 22. Liscio, cristallino, non fa una piega. Pretendevate forse che chi non ha il green puzz dovesse smettere di fumare? Già si scopa poco con ‘sta storia del vairus, pure smettere di fumare?

Nel caos, visto che l’ultimo Dpcm Grisù lo prevede, munitevi del green pass qui sotto. Metti che il Generalissimo decida di appostarsi vicino a tutti i distributori automatici di sigarette…

View original post